Avviso Pubblico – Assegno di cura (proroga termini al 31/08/2021)

Data 14/04/2021

L’assegno di cura è un intervento sperimentale mirato ad assicurare un’adeguata assistenza al domicilio della persona non autosufficiente, evitando il ricorso precoce o incongruo al ricovero in strutture residenziali e favorendo il mantenimento della persona non autosufficiente nel proprio ambiente di vita e di relazioni sociali.

 

L’assegno di cura viene concesso per interventi:

  • rivolti alla famiglia che presta direttamente assistenza al proprio familiare non autosufficiente (Assegno di tipo A);
  • rivolti alla famiglia che si avvale, a titolo oneroso, di familiari o di assistenti familiari, nell’ottica della conciliazione tra lavoro, impegno e attività di cura e realizzazione della vita personale (Assegno di tipo B);
  • a sostegno del progetto di vita indipendente della persona non autosufficiente, perché provveda direttamente ad acquisire, a titolo oneroso, un aiuto da familiari o da altri (Assegno di tipo C).

Contributo economico denominato “ASSEGNO DI CURA”
– D.G.R. n.588 del 28/09/2009 – D.G.R. n.952 del 22/12/2020 – PROROGA termini per l’individuazionedei nuovi beneficiari al 31 Agosto 2021

Assegno di cura proroga scadenza avviso al 31-agosto-2021. (353,18 KB – 264 download)

Allegati:

Avviso - assegno_di_cura.pdf (328,26 KB – 285 download)
allegato a assegno_di_cura_tipo_a (110,60 KB – 229 download)
allegato a dichiarazione sostitutiva di certificazione. (114,64 KB – 216 download)
allegato b assegno di cura tipo b. (158,14 KB – 264 download)
allegato b dichiarazione sostitutiva di certificazione. (91,25 KB – 232 download)
allegato c assegno_di cura tipo c. (148,30 KB – 240 download)

Notizie

Ordinanza prevenzione incendi boschivi

Ordinanza N.23 del 18/07/2024 Integrazione dell’Ordinanza Sindacale n. 21 del 04.07.2024 ad oggetto “Applicazione delle misure di prevenzione in vista del periodo di massima pericolosità per gli incendi boschivi”

Leggi »

Avviso prevenzione incendi boschivi

UFFICIO POLIZIA LOCALE   VISTA l’Ordinanza Sindacale n.21/2024 , la quale prevede, dal 1° Luglio al 15 settembre, il divieto di: accendere fuochi nei boschi e fasce contigue; usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare

Leggi »

Ordinanza N.21/2024

Ordinanza N.21/2024 Applicazione delle misure di prevenzione in vista del periodo di massima pericolosità per gli incendi boschivi

Leggi »