Centrale Unica di Committenza Aliano – Tursi

Scritto da admin on . Postato in Avvisi

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA
TURSI – ALIANO

Piazza Maria SS. d’Anglona – 75028 TURSI (MT)
Tel. 0835.531217 – Fax 0835.532360 – PEC: comune.tursi@cert.ruparbasilicata.it

-Ufficio Centrale Unica di Committenza-

Prot. n. 298  Tursi 13.01.2015

AVVISO
ELENCO DITTE E PROFESSIONISTI DI FIDUCIA

La Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) dei Comuni di Tursi ed Aliano, con sede a Tursi (MT) in Piazza MM. SS. d’Anglona n. 6, in attuazione dell’art. 33 c. 3bis del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii., intende predisporre un Elenco di soggetti di fiducia suddivise per le categorie di attività individuate dall’ufficio sulla base delle prestazioni che risulta necessario acquisire.
La Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) si rivolgerà ai soggetti inclusi in tale elenco ai fini dell’affidamento mediante procedura negoziata e/o affidamento diretto. I soggetti interessati sono invitati a richiedere l’iscrizione al predetto Elenco secondo le modalità di seguito indicate.

REQUISITI PER LA FORMULAZIONE DELLA RICHIESTA DI ISCRIZIONE PER LE DITTE

Le ditte che intendano essere inserite nell’Elenco di fiducia della C.U.C. devono essere iscritte alla Camera di Commercio per la/le categorie di attività per le quali è richiesta l’iscrizione e devono svolgere una o più tra le seguenti attività di cui al D.Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii.:

  • LAVORI
  • FORNITURE DI BENI
  • SERVIZI (esclusi i servizi legali di cui all’Allegato II.B/CPC 861)

REQUISITI PER LA FORMULAZIONE DELLA RICHIESTA DI ISCRIZIONE PER I PROFESSIONISTI

I soggetti che intendano essere inseriti nell’Elenco di fiducia della C.U.C. devono essere iscritti ai rispettivi albi professionali.
La domanda deve essere accompagnata dal curriculum vitae che dovrà contenere: A) DATI PERSONALI; B) ESPERIENZE PROFESSIONALI RELATIVE ALLA PROGETTAZIONE E DIREZIONE DEI LAVORI; C) ESPERIENZA INFORMATICA; D) EVENTUALE ESPERIENZA PROFESSIONALE RELATIVA AI COLLAUDI IN CORSO D’OPERA, FINALI, AMMINISTRATIVI E/O STATICI; E) ALTRI TITOLI.
Possono presentare domanda anche i soggetti in possesso di titolo di studio idoneo per eventuali collaborazioni e/o attività di supporto, per le quali non è richiesta l’abilitazione professionale.
L’elenco verrà utilizzato per l’affidamento di incarichi di progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza, verifica degli elaborati progettuali ed altre attività tecnico-amministrative connesse di importo inferiore a 100.000 Euro nonché per i collaudi finali, in corso d’opera o statici.
Ciascun soggetto può comparire, autonomamente o quale componente di un raggruppamento o di uno studio associato o di una società, in una sola domanda, pena l’esclusione dall’elenco.

ESCLUSIONE DALL’ELENCO

I soggetti per i quali sia accertato il venir meno dei requisiti richiesti dalla normativa vigente per l’affidamento di appalti pubblici e i soggetti che abbiano tenuto comportamenti non corretti rendendosi responsabili di negligenze, inadempimenti e/o malafede nei rapporti con i Comuni della C.U.C. o con altri committenti pubblici saranno esclusi dall’Elenco delle ditte e professionisti di fiducia.

AFFIDAMENTO DI PRESTAZIONE AI SOGGETTI ISCRITTI NELL’ELENCO

La Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) si riserva di valutare, in relazione alla specificità della prestazione da acquisirsi, quali soggetti invitare alle relative procedure ovvero affidare le relative prestazioni.
Nell’ambito dell’affidamento, mediante procedura negoziata, la C.U.C. richiederà ai soggetti interpellati di rendere ai sensi del D.Lgs. 163/2006, e ss.mm.ii., e D.P.R. n. 207/2010, e ss.mm.ii., le dichiarazioni circa il possesso dei requisiti generali e speciali richiesti dalla normativa vigente per l’affidamento di pubblici appalti. La veridicità delle dichiarazioni rese sarà accertata dalla C.U.C. con le modalità di cui al D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii..

MODALITA’ DI FORMULAZIONE DELLA RICHIESTA DI ISCRIZIONE

La richiesta di iscrizione nell’Elenco di fiducia della C.U.C dovrà essere formulata su carta libera e dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto o suo procuratore. Qualora la richiesta venga sottoscritta dal procuratore dovranno essere indicati gli estremi della procura e il potere di rappresentanza e/o di firma conferito per appalti pubblici; in alternativa dovrà essere allegata copia autenticata della procura.

LA RICHIESTA DOVRANNO ESSERE ALLEGATI I SEGUENTI DOCUMENTI

1. Elenco delle categorie di attività per cui si richiede l’iscrizione;
2. Fotocopia certificato di iscrizione alla Camera del Commercio;
3. Fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore della richiesta, in corso di validità;
4. Curriculum vitae, per i soli professionisti.

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

1. La richiesta di iscrizione dovrà pervenire al Comune di Tursi, Piazza MM. SS. d’Anglona n. 6 mediante spedizione postale o consegna diretta, al protocollo dell’Ente;
2. E’ ammessa la trasmissione anche a mezzo PEC al seguente indirizzo: comune.tursi@cert.ruparbasilicata.it;
3. Per la presentazione delle richieste di iscrizione non sono previsti termini di scadenza.
4. L’elenco sarà integrato con i soggetti che ne facciano richiesta, indipendentemente dalla ripubblicazione dell’avviso e/o aggiornamento dello stesso.
IL RESPONSABILE C.U.C.
f.to – ing. Pasquale MORISCO

 

pdf   Avviso Centrale Unica di Committenza
Tipo file: pdf - Dimensione: 213.06 kB - Hits: 529